Vanessa multicolore dal Rifugio di Ciaè

Incontrare delle farfalle nel mese di marzo, quando le temperature sono ancora piuttosto rigide, non è poi così difficile. Va comunque detto che serve un elemento fondamentale: il calore del Sole. Nelle giornate soleggiate, infatti, quando la temperatura raggiunge un livello accettabile, quelle farfalle in stato di ibernazione (diapausa) si "risvegliano" effettuando qualche volo di perlustrazione alla ricerca di un potenziale partner, o semplicemente di cibo. È il caso della vanessa multicolore (Nymphalis polychloros) avvistata l'8 marzo al Rifugio Ciaè, mentre si crogiola ai raggi solari su una parete in pietra.

Nymphalis polychloros

Post Collegati

Subscribe via email

Like the post above? Please subscribe to the latest posts directly via email.

Nessun commento: