Le tre Satirine, 17 luglio 2011

Lungo il sentiero del percorso ginnico Giorgio Rapuzzi trovo una arcania (Coenonympha arcania). Si tratta di una piccola Satirina, riconoscibile dalla sua congenere pamfila (Coenonympha pamphilus) per la marcatissima banda bianca sull'ala posteriore. Dopo pochi metri mi imbatto in un'altra Satirina tipica dei nostri boschi, il satiro del faggio (Hipparchia fagi), che ben si mimetizza sul pietrisco. All'altezza dei prati noti come "I laghi" trovo un'altra Satirina; si tratta di una grossa circe (Brintesia circe), ben mimetizzata sulle foglie secche di castagno.

Coenonympha arcania

Hipparchia fagi

Brintesia circe

Post Collegati

Subscribe via email

Like the post above? Please subscribe to the latest posts directly via email.

Nessun commento: