Universo dei Lepidotteri - Le specie: Sasakia charonda

La Sasakia charonda vola in Asia, dove sono presenti 4 sottospecie: charonda, che vive in Giappone; coreana, che si trova dalla Cina centrale e orientale fino alla Corea; yunnanensis, che vive nella regione cinese dello Yunnan; formosana, che vive sull'isola di di Formosa.

Maschio, lato superiore.

Famiglia: Nymphalidae
Sottofamiglia: Apaturinae

La Sasakia charonda, o imperatore giapponese, è una delle specie orientali più belle in assoluto, tanto che è stata scelta come animale simbolo del Giappone, dove viene comunemente chiamata "Omurasaki" (大紫). La specie, in realtà, ha un areale di distribuzione più ampio, che comprende gran parte del territorio cinese, la Corea e l'isola di Taiwan.

Maschio, lato inferiore.

La sottospecie giapponese è senz'altro la più bella, perché il lato superiore delle ali nei maschi presenta degli splendidi riflessi porpora e blu intenso, che non sono presenti nelle ali della femmina e nelle altre sottospecie, se non debolmente.

È una farfalla di grandi dimensioni, che può raggiungere i 10 cm di apertura alare; in particolare la femmina è generalmente più grande del maschio.

Esemplari maschi e femmine di S. charonda. Le femmine si riconoscono per l'assenza di riflessi blu sul lato superiore delle ali.

Del genere Sasakia fanno parte le specie S. funebris è S. pulcherrima. La specie funebris è caratterizzata da una colorazione "funebre", con disegni grigio-azzurrastri su fondo nero.


Le larve si cibano delle foglie della pianta Celtis sinensis e compiono sei mute prima di diventare adulte. Superano l'inverno allo stadio di larva, posizionate sulla pagina inferiore delle foglie cadute e si trasformano in pupa con l'arrivo della primavera, attaccandosi alle piante o ad altre foglie. Gli adulti sfarfallano tra maggio e agosto, con una sola generazione annua, e si cibano delle sostanze zuccherine della frutta matura.

Habitat
Il loro habitat d'elezione sono le foreste, soprattutto quelle presenti nelle regioni montuose e collinari. Sono farfalle coraggiose, che difendono il loro territorio anche contro gli uccelli, rischiando di venire predate.



Due francobolli raffiguranti la Sasakia.

Riferimenti:
  • Panzetti. P., Peruzzo A., Pitton. L., Rosa P., Vercellini G. 2003-2004. Le farfalle più belle del mondo - Alberto Peruzzo Editore SRL, Milano.
  • Peruzzo A., Pitton L., Vercellini G. 2007. La natura in 1000 forme e colori, vere farfalle da collezione - Alberto Peruzzo Editore & Geoworld Srl, Milano.
  • Lepidoptera and some other life forms, Sasakia Moore, [1896]

Post Collegati

Subscribe via email

Like the post above? Please subscribe to the latest posts directly via email.

2 commenti:

  1. Io devo fare un power point e questo "articolo" mi é servito molto d'aiuto anke se troppo corto ma è spiegato divinamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto. Il post è volutamente sintetico dato che fa parte di una serie dedicata alle specie esotiche, pubblicata sul blog seguendo una logica abbastanza stringata, almeno per quel che riguarda i contenuti.

      Elimina