Universo dei Lepidotteri - Le specie: Stichophthalma howqua

Esemplare maschio.

Famiglia: Nymphalidae
Sottofamiglia: Satyrinae
Tribù: Amathusiini

La Stichophthalma howqua viene comunemente chiamata regina della foresta (Jungle Queen, in inglese), per la sua apertura alare imponente ed il volo delicato. Vola in Asia, dalla Cina sud-orientale a Taiwan e al Vietnam. Sono note sette sottospecie: quella nominale, S. h. howqua, a maggior distribuzione su più territori; S. h. iapetus nel Vietnam meridionale; S. h. tonkiniana nel Vietnam settentrionale; S. h. formosana nell'isola di Taiwan; S. h. miyana nella provincia del Guangdong, in Cina; S. h. suffusa nella Cina meridionale, nel Sichuan e Fujan; infine S. h. bowringgi, nota per alcune località cinesi non meglio conosciute.

Esemplare appartenente alla sottospecie suffusa,

Gli adulti vivono nel sottobosco della foresta, dove risultano più difficili da vedere per via della colorazione mimetica del lato inferiore delle ali. Assieme ad altre farfalle, la S. howqua, viene considerata come un buon indicatore biologico per monitorare lo stato di salute delle foreste e l'effetto di disturbo provocato dall'uomo.

Lato inferiore, con notevole contrasto di disegni chiari e scuri, completati con vistose macchie ocellari.

Un recente studio del 2005 svolto nelle foreste vietnamite ha dimostrato che l'impatto dell'uomo ha influito molto negativamente sull'abbondanza e sulla distribuzione di alcune farfalle, tra cui la S. howqua, che ha subito un forte declino. Nello specifico, le foreste in esame sono state oggetto di deforestazione per la costruzione di nuove strade e di uso di pesticidi attorno ai villaggi. Questa situazione ha comportato la riduzione di oltre il 50% della popolazione.

Infiorescenza maschile di T. fortunei, una delle piante nutrici della S. howqua.

I bruchi si riconoscono per la loro forma cilindrica e per l'ultimo segmento del corpo, il segmento anale, che termina bifido in due codini. Si nutrono solo su piante monocotiledoni come lo Spodiopogon cotulifer o Trachycarpus fortunei, nota anche come la palma di Chusan.

Le regine della foresta
Il genere Stichophthalma comprende 10 specie conosciute, secondo la nomenclatura generalmente accettata. Sono farfalle di medio-grandi dimensioni, con ali molto ampie e arrotondate. Volano in zone montuose, dove prediligono ambienti ricchi di vegetazione, dal Vietnam alla Thailandia.

Stichophthalma camadeva, proveniente dall'India settentrionale.


Riferimenti:

Post Collegati

Subscribe via email

Like the post above? Please subscribe to the latest posts directly via email.

Nessun commento: