Entomodena 14 aprile 2018, resoconto ed acquisti

Da diversi anni a questa parte, in ogni primavera, l'edizione di Entomodena è per me un appuntamento immancabile. Oltre ad essere una ottima occasione per fare qualche acquisto interessante, è anche un bella scusa per incontrare amici e colleghi, per scambiare quattro chiacchiere e raccontarsi le ultime novità.

Vari esemplari paleartici in vendita.

Il mio trasportino in legno con ritagli di farfalle decorativi, divenuto un compagno di viaggio quasi inseparabile, si è riempito di ben 22 esemplari appartenenti a vari gruppi tassonomici, con l'aggiunta di alcune farfalle e falene esotiche che mi sono state gentilmente donate da un caro amico. Ho piluccato da vari espositori, approfittando di prezzi molto bassi, da pochi centesimi a 2 Euro al pezzo. Tra l'altro ho colto l'occasione di acquistare qualche libro di carattere divulgativo, in lingua inglese, e un bel libro dedicato al baco da seta.

Un amico mi aveva chiesto di procurargli una serie di Pieris ergane, possibilmente a coppie, di prima e seconda generazione. Dal banchetto del buon Costella ne ho prese 12, di cui 2 mi sono stare regalate. Nel banchetto della collezione di Etonti c'erano i soliti esemplari a pochi centesimi, in maggioranza di qualità discreta o pessima. Tuttavia, la presenza del cartellino di località mi ha spinto a comprarne 6, tra cui 1 Brassolis, 1 farfalla del genere Parides, 1 Heliconius di cui non azzardo dire la specie, 1 Tatochila, 1 maschio di Colias dimera (con porzioni di ali posteriori mancanti) e 1 non meglio identificato saturnide del Perù. I restanti 4 esemplari sono 1 bella Marpesia chiron, 1 Chiteronia messicana, 1 Pachydota dal caratteristico addome nero e giallo-arancio e 1 falena appartenente alla sottofamiglia delle Calpinae, di cui fa parte anche la Thysania agrippina (la falena più grande al mondo).

Contenuto del trasportino al rientro da Entomodena.

Post Collegati

Subscribe via email

Like the post above? Please subscribe to the latest posts directly via email.

Nessun commento: