Piante e Lepidotteri

Le piante costituiscono l'elemento fondamentale per la vita dei Lepidotteri in quanto ne costituiscono la principale fonte di sostentamento. Infatti, durante stadio larvale, la grande maggioranza delle farfalle e delle falene si alimenta a spese di tessuti vegetali. Si stima che solamente l'1% dei bruchi abbia una dieta non vegetariana.

Il bruco, nell'immaginario collettivo, è un insaziabile divoratore di foglie ed è strettamente legato alla sua pianta nutrice. A seguito del processo di metamorfosi, l'insetto adulto cercherà altre fonti di sostentamento, come il nettare dei fiori o perfino lo sterco di mammiferi e uccelli. Alcune specie hanno sviluppato un'immunità alle tossine presenti in certe piante velenose, sviluppando colorazioni di avvertimento dette aposematiche. Ciascuna pianta emette dei segnali chimici che vengono interpretati dagli Insetti. Così, una femmina di farfalla, grazie alle sue sensibilissime antenne, sarà in grado di trovare la giusta pianta nutrice dove deporre le proprie uova.

In questa pagina è presente una selezione di specie vegetali autoctone e alloctone presenti sul territorio italiano, suddivise per famiglia di appartenenza. Di ciascuna è indicata l'interazione con una o più specie di Lepidotteri, sia allo stadio di bruco (casella verde) che di adulto (casella gialla). La parte dedicata alle interazioni ha la finalità di mostrare in maniera chiara ed intuitiva il rapporto tra il mondo dei Lepidotteri e quello delle piante. Questi dati hanno una valenza importante in termini di conservazione della biodiversità. Chiunque abbia desiderio di creare un giardino per le farfalle potrà essere guidato al meglio nella scelta delle piante che più si adattano a questo scopo.

Famiglia Adoxaceae

Sambucus nigra L. (1753) - Sambuco nero
Ourapteryx sambucaria, Spilosoma lubricipeda, Spilosoma lutea

Viburnum opulus L. (1753) - Viburno
Acasis viretata, Eupsilia transversa

Viburnum tinus L. (1753) - Viburno tino
Laothoe populi, Sphinx ligustri
Famiglia Aizoaceae

Aptenia cordifolia (L.fil.) N.E. Br. (1928) - Erba cristallina
Cacyreus marshalli
Famiglia Amaryllidaceae

Allium roseum L., 1753 - Aglio rosa
Callophrys rubi
Famiglia Apiaceae

Angelica sylvestris L., 1753 - Angelica selvatica
Papilio machaon
Eryngium campestre L., 1753 - Calcatreppola campestre
Erynnis tages
Ferula communis L., 1753 - Ferula comune
Papilio alexanor
Famiglia Apocynaceae

Nerium oleander L., 1753 - Oleandro
Daphnis nerii

Vinca major L., 1753 - Pervinca maggiore
Daphnis nerii, Eurois occulta

Vinca minor L., 1753 - Pervinca minore
Daphnis nerii
Famiglia Aristolochiaceae

Aristolochia rotunda L. 1753 - Aristolochia con foglie arrotondate
Zerynthia cassandra, Zerynthia polyxena
Famiglia Sapindaceae
Acer campestre L., (1753) - Acero campestre
Phalera bucephala, Zeuzera pyrina

Acer pseudoplatanus L. (1753) - Falso platano
Calliteara pudibunda
Famiglia Scrophulariaceae

Buddleja davidii Franchet (1887) - Buddleia
Aglais urticae, Argynnis paphia, Brintesia circe, Colias spp., Gonepteryx rhamni, Inachis io, Iphiclides podalirius, Issoria lathonia, Limenitis reducta, Macroglossum stellatarum, Maniola jurtina, Melitaea didyma, Papilio machaon, Pieris rapae, Polygonia egea, Polyommatus spp., Vanessa atalanta, Vanessa cardui
Famiglia Violaceae

Viola odorata L. (1753) - Viola mammola
Argynnis paphia

Nessun commento: